Ricetta: Spaghetti alla chitarra al tartufo vegan
/ / Ricetta: Spaghetti alla chitarra al tartufo vegan

Ricetta: Spaghetti alla chitarra al tartufo vegan

Ricetta: Spaghetti alla chitarra al tartufo vegan

Questi spaghetti alla chitarra al tartufo vegan, ragazzi, è una vera e propria “chiccheria” per dirla in modo che si capisca bene! 🙂

Ottobre e Novembre sono i mesi del Tartufo. Ammetto che la voglia di fare un giro in provincia di Cuneo è davvero tanta! Non mangiavo un tartufo ormai da una decina d’anni, questo è stato un regalo molto gradito. Il tartufo ha un grande profumo, la sfida è stata quella di rendere cremosi gli spaghetti alla chitarra senza coprire il fungo ma aggiungendo un aroma che si sposasse bene. Ho optato per una leggerissima crema all’aglio e una spolverata infinitesimale di lievito alimentare. Questa era una ricetta “one shot”, o buona la prima, o anche o la va o la spacca, chi s’è visto s’è visto! Il risultato alla fine ci è piaciuto, per questo metto qui la ricetta

Ingredienti: Spaghetti alla chitarra al tartufo

  • 140 gr di spaghetti alla chitarra bio
  • olio evo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 230 ml di latte di soia
  • una spolverata di lievito alimentare
  • 1 tartufo bianco d’Alba
  • sale

Procedimento: Spaghetti alla chitarra al tartufo

Preparare gli spaghetti alla chitarra secondo i tempi di cottura indicati sulla confezione. Intanto preparare la crema all’aglio.

In una padella versare due cucchiai d’olio e far imbiondire l’aglio, poi spegnete il fuoco, togliete lo spicchio e conservarlo da parte.

Versare il latte nella stessa padella, rimettere la pentola sul fuoco, rimettete l’aglio imbiondito e portare a bollore il latte. Poi spegnete il fuoco e fate raffreddare. Ripetete l’operazione 3 volte.

Con un frullatore ad immersione frullate il latte con un pezzettino dello stesso spicchio d’aglio (dipende dai gusti, ne ho usato poco per non coprire il tartufo) e montate aggiungendo a filo l’olio evo (come fareste per la maionese) fino ad ottenere un composto leggermente spumoso.

Quando gli spaghetti alla chitarra sono cotti, scolateli e versateli nella crema all’aglio aggiungendo il lievito alimentare.

Impiattate e aggiungete infine il tartufo tagliato a lamelle sottili.

Buon appetito!

Articoli simili